news

Sito Internet: senza contenuti non c’è storia!

No comments

Una bestia affamata di contenuti! E’ questa l’immagine che tutti i possessori di un sito internet dovrebbero avere. Come una bestia in continua ricerca di cibo il nostro sito internet è in continua ricerca di contenuti.

Migliori sono i contenuti prodotti, migliore sarà la visibilità e la viralità del messaggio che vogliamo lanciare.

Purtroppo al giorno d’oggi è davvero difficile trovare amministratori di siti internet in grado di gestire nel modo migliore questa importante tematica.

Spesso la scusa principale è la mancanza di tempo. “Se mi metto a scrivere non ho tempo per seguire il mio business.” Oppure, “non so da che parte iniziare a scrivere i contenuti per il mio sito internet”.

Scuse che servono solo a non affrontare il problema. O meglio scuse che non permettono ad imprenditori, professionisti, artigiani di cogliere la grande opportunità che la corretta gestione dei contenuti porterebbe alla crescita del proprio business.

Quindi che fare?

La soluzione migliore è ovviamente quella di affidarsi ad un consulente esperto in web content. Da scegliere con la massima cura, in quanto non basta sapere scrivere bene, è necessario saper scrivere per il Web!

Non puoi permetterti un esperto in web content? Bene allora devi cercare di fare da te.

Per questo l’invito è di seguire questi due consigli.

Primo: cerca di essere molto costante. Datti delle regole su quanti post vuoi pubblicare e rispetta il più possibile il timing.

Secondo: prepara un piano editoriale di almeno 6 mesi o meglio un anno. Identifica fin da subito quelli che possono essere i temi più importanti da trattare per la crescita del tuo business. Fatto questo sarà per te molto più semplice preparare i contenuti da pubblicare su blog e social network.

I risultati, in termini di nuovi visitatori, miglioramento del posizionamento organico e nuovi leads non tarderanno ad arrivare.

Se quanto detto ritieni possa far al caso tuo per migliorare il tuo rendimento online contattaci senza impegno all’indirizzo web@tatticadigitale.it per scoprire molti altri importanti passaggi da seguire nella creazione della tua strategia online.

RedazioneSito Internet: senza contenuti non c’è storia!
Leggi di più

Le 5 regole da seguire prima di mettere online il sito internet della tua attività.

No comments

Da leggere fino all’ultima riga.

Sempre più spesso ci capita di incontrare imprenditori, professionisti, artigiani che si trovano a dover far i conti con la realizzazione del loro nuovo sito internet.

Una scelta importante, se pensiamo che la comunicazione digitale nel corso degli ultimi anni ha scalzato per investimenti, canali e strumenti di gran lunga la comunicazione offline.

Una scelta non sempre fatta con lungimiranza e con la dovuta attenzione. Partire con il piede giusto può significare molto. Per questo motivo abbiamo stilato 5 regole da seguire prima di iniziare a realizzare il proprio sito internet aziendale.

  1. Pensa con attenzione al nome di dominio che vuoi dare al tuo sito internet (Es. www.tatticadigitale.it). E’ fondamentale trovare un nome di dominio riconoscibile, facile da pronunciare e ricordare (prendi spunto dai grandi brand). Verifica che questo nome di dominio sia disponibile e prima di comunicarlo agli amici o ai concorrenti registralo!
  2. Pensa a quello che sarà l’obiettivo finale del tuo sito internet. Voglio un e-commerce per vendere online, voglio un sito vetrina che mi permetta di mettere in mostra i miei prodotti, voglio un sito ricco di contenuti testuali o video, ecc… Una volta fatto questo inizia a strutturare un menu principale sul quale andrai poi a lavorare.
  3. Definisci un piano editoriale e un’immagine aziendale coordinata. Così facendo avrai già in mente quali saranno i principali contenuti testuali e grafici da utilizzare nei mesi successivi la messa online.
  4. SEO e SEM. Pensa subito a riservare un pò di tempo e budget per queste due attività di visibilità fondamentali per il tuo nuovo sito internet. Puoi fare il sito più bello del mondo ma se nessuno lo vede, servirà a ben poco. Affinché queste attività vengano fatte nel miglior modo affidati a professionisti in grado di consigliarti fin da subito la strategia digitale migliore. Sono tutte attività misurabili, chiedi che ti vengano inviati report periodici per verificare l’andamento di queste campagne.
  5. Infine non dimenticarti di chiedere come verranno gestiti eventuali problemi tecnici legati ad hosting, picchi di traffico. Assicurati quindi che chi si propone per il lavoro sia in grado di garantire la manutenzione e il funzionamento del sito dal punto di vista tecnico.

Bene se hai letto fino a qui significa che stai pensando seriamente alla tua presenza online. Seguire questi 5 consigli è sicuramente un buon inizio, ma ci sono molti altri elementi che entrano in gioco.

Fare la scelta giusta ti permetterà di rientrare in tempi brevi dell’investimento iniziale per la realizzazione del tuo nuovo sito internet (o per il restyling) e di cominciare a trarre tutti i benefici che una presenza online ben studiata può darti.

Per qualsiasi eventuale informazione, curiosità contattaci senza impegno scrivendo all’indirizzo mail web@tatticadigitale.it

RedazioneLe 5 regole da seguire prima di mettere online il sito internet della tua attività.
Leggi di più

Perché la tua azienda ha bisogno di un nome di dominio potente (e come sceglierne uno)

No comments

Quando incontri qualcuno di persona, hai meno di un minuto per spiegargli chi sei e di cosa si occupa la tua società.

Questo è il discorso dell’ascensore …

Se non prepari molto bene il discorso dell’ascensore, chiunque con cui stai parlando perderà interesse, smetterà di prestare attenzione e probabilmente dimenticherà la maggior parte di ciò che gli hai appena detto.

La nostra memoria a breve termine ha una capacità minuscola e la conservazione delle informazioni è vulnerabile alla prossima distrazione che si presenta.

Nel mondo digitale, dove le distrazioni sono ancora più diffuse, la tua finestra di opportunità per attirare l’attenzione di qualcuno è ancora più piccola.

Quindi, quando cerchi di trasmettere il significato e l’identità del tuo marchio nel mondo online, devi creare un’esperienza breve e memorabile.

Tutto inizia con il tuo nome di dominio – l’inizio del tuo discorso dell’ascensore online.

Cosa rende potente un nome di dominio?

Se il tuo nome di dominio è così fondamentale nel trasmettere il significato del tuo marchio nel mondo digitale, cosa rende un grande nome di dominio? Come assicurate che questo identificatore online univoco della tua attività sia memorabile?

Ecco alcune best practice da seguire:

  • Il tuo nome di dominio dovrebbe essere breve, semplice e memorabile. Ricorda, hai solo pochi secondi al massimo per attirare l’attenzione di qualcuno, più semplice è il tuo nome di dominio, più facile sarà per qualcuno ricordare.
  • Il tuo nome di dominio dovrebbe trasmettere significato. Oltre ad essere memorabile, il tuo nome di dominio deve aiutare le persone a comprendere meglio la tua attività. Non va bene se le persone ricordano il nome di dominio ma non hanno idea di cosa fai! 
  • Il tuo nome di dominio dovrebbe essere un’estensione del tuo marchio. Il nome dell’azienda, il logo, i colori, il motto, lo scopo, i valori e il prodotto o servizio contribuiscono al modo in cui il tuo marchio viene percepito. Il tuo nome di dominio è un altro ingranaggio importante in questo ecosistema che sarà strettamente associato alla forza e al riconoscimento del marchio. Prendi questa boutique di abbigliamento, ad esempio, l’intero nome di dominio è “il marchio + .ONLINE” :

Il tuo dominio è il volto della tua attività nel mondo digitale, non sottovalutare la sua importanza.

Come scegli il nome di dominio giusto?

Data l’importanza del tuo nome di dominio e la sua influenza sul branding, memorabilità e coinvolgimento dei clienti, come fai a scegliere quello giusto per la tua azienda?

Ecco 3 cose importanti da tenere in considerazione quando si sceglie un nome di dominio:

  • È amico dei motori di ricerca. L’uso delle parole chiave nel tuo nome di dominio è un modo per dire ai motori di ricerca di cosa tratta il tuo sito web e aiutarlo a posizionarsi meglio nei motori di ricerca. Mentre le parole chiave nei nomi di dominio sono meno importanti di una volta, per le piccole imprese è un vantaggio del 2% che vale la pena guardare.
  • È facile pronunciare e scrivere. Quando dici a qualcuno il tuo nome di dominio, vuoi che lo ricordi facilmente e sia in grado di digitarlo nel browser in un secondo momento. Se è troppo complicato, o difficile da pronunciare e sillabare, rende più difficile per qualcuno trovare la tua attività se si basano sul riconoscimento verbale. Inserisci il tuo nome di dominio attraverso il “Radio Test”. Considera il nome di dominio “lifetools.ONLINE” , ad esempio, è estremamente facile da capire, pronunciare e pronunciare:

È associato a un’estensione di dominio adatta. Le estensioni di dominio come .ONLINE, .FUN o .STORE possono essere un ottimo modo per far risaltare la tua azienda. Sono anche più memorabili, aggiungono significato al tuo nome di dominio e aiutano a costruire l’identità del tuo marchio.

Pronto per iniziare?

RedazionePerché la tua azienda ha bisogno di un nome di dominio potente (e come sceglierne uno)
Leggi di più